Descrizione Progetto

Andreia Project è un progetto co-finanziato dall’Unione Europea  per promuovere l’integrazione delle vittime di tratta da Paesi terzi. Si propone, in particolare, di prevenire il re-trafficking e sviluppare una proposta personalizzata di emancipazione e indipendenza per le persone coinvolte. Oltre ad Agorà, come capofila, il progetto coinvolge le seguenti organizzazioni:

  • Centro studi Medì, Italia
  • Mittetulundusuhing Eluiin, Estonia
  • Exilio e.V., Germania
  • Fundacion Red Incola, Spagna
  • Scientific Society for Social Cohesion and Development, Grecia.

La prima fase è dedicata agli operatori del settore al fine di formarli come professionisti, attraverso un percorso multidisciplinare con lo scopo di identificare le vittime di tratta, a cui fornire assistenza e protezione. La seconda fase accompagna le vittime di tratta in un percorso dedicato all’inserimento sociale, al sostegno psicologico e all’indipendenza economica.

La scelta di coinvolgere 5 territori dell’Unione Europea è quella di ottenere un interscambio di strumenti e «buone pratiche», per poi diffonderne i risultati su un tema di grande interesse sociale come questo.